Doping – Caso Magnini: respinto il ricorso dell’ex capitano azzurro, confermati 4 anni di squalifica

Filippo Magnini LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Confermati 4 anni di Squalifica a Filippo Magnini per tentato uso di sostanze dopanti, respinto il ricorso dell’ex capitano azzurro

La Seconda Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha confermato la squalifica di 4 anni comminata in primo grado all’ex campione del mondo di nuoto, Filippo Magnini, per tentato uso di sostanze dopanti. Il Tna ha respinto sia il ricorso proposto dalla Procura Nazionale Antidoping che il ricorso proposto dallo stesso Magnini, confermando la decisione impugnata. La Seconda Sezione del Tna ha poi assolto Michele Santucci accogliendo il ricorso proposto dall’atleta il 20 febbraio 2019 contro la decisione pronunciata dalla Prima Sezione del Tna il 6 novembre 2018, annullando la decisione impugnata. (Spr/AdnKronos)

LEGGI ANCHE >>> Doping – Caso Magnini, Filippo non ci sta! L’ex capitano azzurro smaschera le istituzioni: “questo è solo l’inizio”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (33449 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery