Ajax-Tottenham, che frecciata di Mourinho agli olandesi: “hanno giocato come se affrontassero il Vitesse”

Mourinho LaPresse/PA

L’allenatore portoghese ha lanciato una frecciatina all’Ajax, eliminato dal Tottenham nel recupero della semifinale di ritorno

José Mourinho benedice la finale tra Liverpool e Tottenham, un derby tutto inglese che nessuno si sarebbe mai aspettato dopo le due semifinali di andata. Sia Klopp che Pochettino sono riusciti a ribaltare però la situazione, staccando il pass per l’ultimo atto della Champions League 2019.

AFP/LaPresse

Commentando per Bein Sports il match di Amsterdam, lo Special One non ha lesinato una frecciata agli olandesi: “la migliore qualità in un allenatore è la capacità di leggere i match. Mi piacciono sia Pochettino che Klopp, si meritano entrambi questo trofeo e penso che sarà una finale fantastica. Per me la filosofia è la base del gruppo, hai bisogno di uno stile di gioco che si adatti alla tua squadra. Noi che amiamo il calcio dobbiamo onorare l’Ajax per quanto ha fatto, ma il calcio necessità di strategia, e per vincere partite speciali come quello contro il Tottenham alle volte devi andare contro la tua filosofia. Penso che l’Ajax nel secondo tempo abbia nascosto abbastanza bene le sue debolezze, ma non è mai stata bilanciata, che è la cosa più importante per vincere. Hanno giocato come se giocassero contro il Vitesse e penso che il Tottenham cambiando e giocando in maniera diretta si sia meritato il colpo di fortuna finale”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27368 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery