Ajax, l’addio di de Jong è commovente: “arbitro ricorda il recupero, voglio giocare fino all’ultimo secondo con questa maglia” [VIDEO]

PRESSINPHOTO/LaPresse

Frenkie de Jong chiede all’arbitro di aumentare il recupero: vuole giocare fino all’ultimo secondo con la maglia dell’Ajax prima dell’addio

Frenkie de Jong ha giocato, qulache giorno fa, l’ultima partita con la maglia dell’Ajax prima di lasciare l’Olanda ed approdare al Barcellona. Il club blaugrana si è assicurato il giocatore per 75 milioni più 11 di bonus, strappandolo alla concorrenza di mezza Europa, dopo aver visto le sue straordinarie prestazioni con la maglia dei Lancieri che hanno fatto tremare le big della Champions League. Nel corso dell’ultima partita di campionato, giocata sul campo del De Graafschap e vinta 1-4, la gara che ha consegnato la vittoria del campionato all’Ajax, de Jong ha chiesto all’arbitro di ricordarsi di aggiungere ai minuti di recupero del tempo extra per un infortunio occorso in campo: voleva godersi fino all’ultimo secondo con addosso la maglia dell’Ajax.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15437 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery