UFC – Conor McGregor e il retroscena sul match contro Khabib Nurmagomedov: “mi sono rotto il piede 3 settimane prima”

Conor McGregor svela un clamoroso retroscena in merito al match di UFC 229 contro Khabib Nurmagomedov: il fighter irlandese si è rotto un piede 3 settimane prima dell’incontro

Nelle ultime settimane, Conor McGregor è stato più attivo del solito sui social. Il fighter irlandese si è prima ritirato, salvo poi lanciare un chiaro segnale riguardante un suo possibile ritorno nell’ottagono UFC, chiedendo una rivincita contro Khabib Nurmagomedov, punzecchiato a più riprese. Conor McGregor ha inoltre rivelato un particolare retroscena riguardante il loro match di UFC 229, prima del quale ‘The Notorious’ ha spiegato di essersi infortunato: “mi sono rotto il piede 3 settimane prima del match. Ho continuato ad andare avanti comunque, ed ho tirato l’ultimo colpo della notte. Sul fratello di sangue di Khabib. Sono felice di come sia andato il match e della lezione che ho imparato, nel lottato e ancor di più nella mia preparazione. Il tempo rivela tutto“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery