Tour of the Alps – Nibali e l’alleanza con Majka: “il Team Sky ci controllava, ecco cosa gli ho detto”

Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

Vincenzo Nibali commenta la quarta tappa del Tour of The Alps: le parole dello Squalo dello Stretto dopo l’ottima prestazione odierna

Vincenzo Nibali è stato autore oggi di una splendida prestazione nella quarta e penultima tappa del Tour of The Alps. Lo Squalo dello Stretto ha chiuso al secondo posto, alle spalle di Geoghegan Hart, balzando al quarto posto della classifica generale della corsa.

nibali

LaPresse/Fabio Ferrari

Un’ottima prova in vista del Giro d’Italia 2019, che è ormai alle porte. “I ragazzi si sono comportati bene oggi. Nel finale ho parlato un attimo con Majka, perché la Sky controllava sia me che lui. Gli ho detto di provare ad aiutarci insieme, ma credo che abbia sbagliato a seguire il primo scatto che ho fatto io ai tre chilometri. Così gli ho detto di fare il buco, per poter poi ripartire, ma a quel punto la salita era finita, loro sono riusciti a chiudere su Majka. Tao è più veloce, non ci posso fare niente ma è merito suo“, ha affermato al termine della tappa il capitano della Bahrain Merida.

vincenzo nibali

LaPresse

Anche la squadra oggi ha fatto un grande lavoro, Antonio ha centrato per il secondo giorno consecutivo la fuga e la squadra è andata bene. Ora c’è ancora un altro giorno, poi tiriamo il fiato un attimo in previsione del Giro d’Italia e per la Liegi. La vittoria è scappata, ma il morale c’è perché alla fine la gamba gira bene”, ha concluso.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery