Tour of the Alps – Geoghegan Hart si prende la prima tappa: segnali positivi da parte di Nibali

LaPresse/PA

Geoghegan Hart del Team Sky si prende la prima tappa del Tour of the Alps: il ciclista britannico batte in volata Aranburu Deba e Roland Thalmann. Buona prova di Vincenzo Nibali

Pasquetta di grande ciclismo per gli appassionati delle due ruote: nel Lunedì dell’Angelo ha iniziato il Tour of the Alps. Raccogliendo l’eredità del Giro del Trentino, il Tour of the Alps rappresenta un appuntamento importante per preparare al meglio il Giro d’Italia. La tappa inaugurale si snoda per 144 km con partena e arrivo nella località di Kufstein, nella regione del Tirolo. Sul percorso austriaco, i ciclisti hanno percorso per 3 volte lo strappo verso il Santuario Mariastein, nonché la salita di Hinterthiersee (2.0 km al 10%), ripetuta per due volte, l’ultima delle quali a 13 km dal traguardo.

A prendersi il successo nella prima tappa è stato Geoghegan Hart del Team Sky, capace di chiudere una volata a ranghi molto compatti, davanti ad una decina di corridori. Il ciclista britannico ha chiuso davanti ad Aranburu Deba della Caja Rural e a Roland Thalmann della Vorarlberg Santic. Da segnalare la buona prova di Nibali, autore di un fantastico scatto a 13 km dal traguardo, poi recuperato dagli inseguitori e limitato dal grande lavoro di squadra del Team Sky che ha favorito il successo di Geoghegan Hart.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery