Tiro con l’Arco, Marcella Tonioli stacca il pass per i Giochi Europei di Minsk

Andrea Staccioli Insidefoto

Grazie al terzo posto nel torneo di qualificazione, l’azzurra si qualifica per i Giochi Europei di Minsk

Marcella Tonioli conquista il pass per i Giochi Europei di Minsk. Grazie al 3° posto dell’azzurra nel torneo di qualificazione, arrivato dopo la vittoria allo spareggio contro la britannica Layla Annison (GBR) 142-142 (10*-10), l’Italia andrà in Bielorussia al gran completo con 8 atleti: 6 nel ricurvo e 2 nel compound.

Nella mattinata Irene Franchini, Marcella Tonioli e Sara Ret conquistano il bronzo compound all’European Grand Prix battendo nella finalina 232-229 la Russia (Avdeeva, Balzhanova, Tontoeva).

L’ITALIA DEL COMPOUND FEMMINILE VOLA A MINSK – L’Italia del tiro con l’arco si presenterà ai Giochi Europei di Minsk con il massimo degli atleti consentiti. Dopo i sette pass staccati durante il 2018, oggi al Gran Prix di Bucarest, Marcella Tonioli conquista anche la carta per il compound femminile, l’unica che mancava alla Nazionale azzurra. La specialista italiana ha conquistato il terzo posto nel torneo di qualificazione andando così a centrare la qualificazione che spettava alle prime cinque in classifica. Nel suo percorso ha battuto 144-141 l’estone Lisell Jaatma, la lettone Julia Oleksejenko 146-142, la britannica Lucy O’Sullivan allo shoot off 145-145 (10-9) e poi ha perso in semifinale contro la tedesca Janine Meissner 147-145. Tonioli però ha reagito immediatamente vincendo la finale per il bronzo alla freccia di spareggio 142-142 (10*-10) con Layla Annison (GBR). La carta è stata ottenuta a Bucarest dove si sta svolgendo l’European Grand Prix dove gli azzurri si sono messi in messi in luce con il bronzo della squadra compound femminile.

I RISULTATI DI OGGI DELL’EUROPEAN GRAND PRIX
LE AZZURRE DEL COMPOUND DI BRONZO – Irene Franchini, Sara Ret e Marcella Tonioli salgono sul terzo gradino del podio dell’European Grand Prix di Bucarest. Le ragazze azzurre battono 231-227 la Grecia di Kostakou, Tsakiri e Vokolos e accedono alle semifinali dove però vengono sconfitte dalla Gran Bretagna (Gibson, Mason, O’Sullivan) 230-227. L’Italia però non si abbatte e riesce subito a rifarsi nella finale per il bronzo grazie al successo 232-229 sulla Russia (Avdeeva, Balzhanova, Tontoeva) che vale il bronzo.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO – Marco Morello, Federico Musolesi e Amedeo Tonelli escono di scena ai quarti di finale sconfitti dalla Slovenia (Bizjak, Ravinkar, Strajhar) dopo che al turno precedente avevano sconfitto 5-1 la Finlandia (Piipo, Tekoniemi, Vikstrom).
Stesso cammino per Tanya Giaccheri, Claudia Mandia ed Elena Tonetta vincenti 6-2 sulla Svezia (Bjerendal, Kattstrom, Larsson) ma battute allo shoot off nel turno successivo 5-4 (25-22) dall’Austria (Riess, Straka, Woell).

IL TORNEO DI QUALIFICAZIONE AI GIOCHI EUROPEI – Nel pomeriggio l’Italia darà l’assalto alla qualificazione ai Giochi Europei di Minsk. Gli azzurri hanno già ottenuto i pass dell’arco olimpico e del compound maschile, manca solo quello del compound femminile e proprio le ragazze della Nazionale tireranno nel torneo per conquistare la carta che significherebbe en plein.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery