Pneumatici invernali, oggi decade l’obbligo: tutto quello che c’è da sapere sul cambio gomme

Tyler Olson

Cerchiamo di fare chiarezza su quali sono, come si riconoscono e quando bisogna utilizzare i vari tipi di pneumatici

Oggi, lunedì 15 aprile 2019, secondo il nuovo Codice della Starda decade l’obbligo di montare pneumatici invernali sulla propria vettura che era entrato in vigore lo scorso 15 novembre. L’obbligo prevedeva catene da neve a bordo o l’uso di pneumatici invernali o per tutte le stagioni sulla propria vettura nei tratti di strade e autostrade dove risulta indicato. Con l’arrivo della bella stagione ed esattamente dal 15 aprile, è possibile passare alle ruote estive, un’operazione che consentirà un risparmio di denaro, perché i consumi si abbasseranno, ma anche un aumento della sicurezza perché questo tipo di coperture vantano performance migliori su tracciati asciutti. Ricordiamo che su alcune strade particolari l’obbligo dell’uso di pneumatici invernali può essere prolungato fino al 15 maggio.

Chi invece utilizzano pneumatici per tutte le stagioni che vantano sul fianco la dicitura M+S (Mud+Snow, fango+neve) non hanno nessun limite e possono circolare tranquillamente con la massima serenità con qualsiasi clima e in qualunque periodo.

Controllare la marcatura del proprio pneumatico, ma anche lo stato di usura, misurando il battistrada e le condizioni generali della gomma (eventuali bolle sulla spalla della ruota, presenza di tagli, etc.) è fondamentale per garantire la massima sicurezza agli occupanti della vettura e agli altri utenti della strada.

Gli pneumatici sono infatti uno degli elementi cardine per la sicurezza offerta da una vettura, perchè sono l’unico componente che collega l’automobile all’asfalto, inoltre si sta avvicinando un lungo ponte che unirà le festività di Pasqua con il 25 aprile. Durante questo periodo milioni di automobilisti italiani spostarsi da nord e a sud e viceversa.

Per questo motivo consigliamo di recarsi dal proprio gommista di fiducia prima di mettersi in viaggio, in questo modo saremo sicuri di affrontare un lungo viaggio nella massima sicurezza, senza mettere a repentaglio la nostra vita e quella delle altre persone.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery