Playoff NBA – Kyrie Irving snobba i Bucks: “record in regular season? Conta vincere adesso”

NBA LaPresse/Reuters

Kyrie Irving snobba il record della regular dei Milwaukee Bucks: il playmaker dei Boston Celtics lancia la sfida ad Antetokounmpo e compagni in vista della semifinale di Conference

Boston Celtics vs Milwaukee Bucks è sicuramente la semifinale più attesa della Eastern Conference. Da una parte Kyrie Irving e compagni, arrivati dopo un netto 4-0 ai danni dei Pacers e desiderosi, senza l’ingombrante presenza dei Cavs di LeBron, di puntare alle Finals NBA. Dall’altra la franchigia dominatrice della regular season, con 60 vittorie e il record migliore della lega, nonchè un Antetokounmpo formato MVP.

Kyrie Irving, playmaker dei Boston Celtics, intervistato ai microfoni del Boston Globe ha snobbato quanto fatto dai Bucks in regular season, spiegando che le vittorie che contano davvero sono quelle guadagnate nei Playoff: onestamente non dò molta attenzione a chi chiude la stagione regolare in testa alle classifiche. Quelle vittorie durante la stagione sono fini a se stesse, penso che ora il punto riguardi chi riesce a spuntarla dopo una serie al meglio delle sette partite”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery