Pallavolo – Playoff Promozione Serie A2 femminile: tra domenica e lunedì scattano le semifinali

MarioSofia

Delta Informatica Trentino e Barricalla Cus Torino, rispettivamente 2^ e 3^ al termine della Pool Promozione, faranno il loro esordio nella corsa al secondo e ultimo posto a disposizione per il salto in A1

Definita nelle scorse ore la finale dei Play Off Scudetto di A1 Femminile, che opporrà nuovamente Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, l’attenzione si sposta sulle semifinali dei Play Off Promozione di A2, al via tra domenica e lunedì. Delta Informatica Trentino e Barricalla Cus Torino, rispettivamente 2^ e 3^ al termine della Pool Promozione, faranno il loro esordio nella corsa al secondo e ultimo posto a disposizione per il salto in A1.

Le gialloblù di Nicola Negro affronteranno la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, che nel turno dei quarti di finale ha eliminato il Volley Soverato, mentre le cussine se la vedranno con la Zambelli Orvieto, passata attraverso la doppia vittoria contro la Omag San Giovanni in Marignano. La formula dei Play Off Promozione prevede duelli al meglio delle tre partite, con Gara-1 e l’eventuale spareggio da disputare in casa delle migliori classificate (Trentino e Torino, appunto): passa in finale chi riuscirà a vincere per prima due match.

Quindici giorni senza gare ufficiali hanno da un lato regalato alla Delta Informatica Trentino la possibilità di recuperare le energie fisiche e mentali spese nell’arco della stagione, ma dall’altro tolto al sestetto di Nicola Negro di ritmo partita che permesso alle gialloblù di compiere una straordinaria cavalcata che le ha portate ad un soffio dalla promozione diretta in A1. “Siamo nel momento clou della stagione, giunti a questi playoff dopo aver sfiorato la promozione diretta in serie A1. Ora inizia una nuova fase della stagione – spiega coach Negro – in cui proveremo in tutti i modi a far valere il fattore campo guadagnato grazie ad una pool promozione quasi impeccabile. Andremo però ad affrontare una squadra, Caserta, costruita in estate con il dichiarato intento di dominare il campionato: le giocatrici di spicco all’interno della loro rosa sono moltissime, con tante atlete abituate a giocare gare di questo genere, se non ancora più importanti. Il loro percorso altalenante avuto nel corso dell’anno non deve trarci in inganno: ci attenderà una serie lunga e molto complicata“.

La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta parte verso il Sanbàpolis con la consapevolezza di vivere un ottimo momento di forma, certificato prima dalla rimonta delle ultime giornate della Pool Promozione che l’ha condotta al settimo posto, ultimo utile per i Play Off, poi dal doppio successo su Soverato. La vigilia della semifinale, però, è stata caratterizzata dall’improvviso cambio sulla panchina rosanero: sollevato dall’incarico Marco Bracci, ecco Dragan Nesic, coach serbo già a Caserta nel recente passato. Sull’esperienza del nuovo allenatore Caserta punta per sovvertire i pronostici.

Ottenuto un risultato storico con il terzo posto nella Pool Promozione, il Barricalla Cus Torinovuole fortemente proseguire l’incredibile percorso. Forti del vantaggio di poter giocare due partite su tre al PalaRuffini, dove praticamente tutte le avversarie – tranne proprio la Zambelli, prossima avversaria – sono cadute, le ragazze di Michele Marchiaro si approcciano con fiducia alla Gara-1 contro le tigri gialloverdi. “Ci aspetta una partita molto difficile – spiega Amanda Coneo, schiacciatrice colombiana del Barricalla -. Orvieto verrà al Pala Ruffini con grandi motivazioni e cercherà di incanalare nella direzione desiderata questa serie per affrontare, poi, con il morale alto Gara 2 in programma giovedì. Noi, però, giocando il primo incontro tra le mura amiche dovremo a tutti i costi provare a vincere per andare a disputare con uno spirito diverso la seconda sfida di queste semifinali. Questa stagione è stata estremamente positiva per noi, specialmente al Pala Ruffini, di conseguenza penso che avremo tutte le carte in regola per giocare alla pari. Sarà fondamentale scendere in campo con la giusta mentalità, giocando un punto alla volta con la calma che ci ha contraddistinto specialmente nella seconda fase di questo campionato. Ci siamo allenate molto bene in queste settimane e abbiamo anche avuto la possibilità di riposare qualche giorno per ricaricare le batterie”.

Dopo la vittoria esterna in quel di San Giovanni in Marignano alla vigilia di Pasqua, la Zambelli Orvieto ha potuto disporre di due giorni di assoluto riposo, per tornare poi ad allenarsi martedì per cominciare a preparare la sfida a Torino. Il crescendo delle rupestri è impetuoso, tra la fine della Pool Promozione e l’inizio dei Play Off, e proprio sull’entusiasmo delle sue giocatrici Matteo Solforati punterà per avere la meglio sulle avversarie. “Essere arrivate in semifinale è una grande gioia ed una grande soddisfazione, adesso cercheremo di fare altrettanto bene contro Torino – racconta Valeria Mucciola, vice-palleggiatrice della Zambelli -. Abbiamo ripreso gli allenamenti dopo aver riposato solo domenica e lunedì. Quella piemontese è una squadra ben attrezzata con molte atlete di ottimo livello, ma noi non siamo da meno. Siamo due formazioni competitive, credo che la voglia di vincere e la concentrazione saranno l’ago della bilancia in questa serie“.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF
(2) Delta Informatica Trentino – (6) Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta
(3) Barricalla Cus Torino – (7) Zambelli Orvieto

IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI
Gara-1
Domenica 28 aprile, ore 17.00
Delta Informatica Trentino – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta  ARBITRI: Jacobacci-Cecconato
Lunedì 29 aprile, ore 17.00
Barricalla Cus Torino – Zambelli Orvieto  ARBITRI: Armandola-Papadopol

Gara-2
Mercoledì 1 maggio, ore 17.00
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Delta Informatica Trentino  ARBITRI: Stancati-Nicolazzo
Giovedì 2 maggio, ore 17.00
Zambelli Orvieto – Barricalla Cus Torino  ARBITRI: Grassia-Rossetti

Ev. Gara-3
Domenica 5 maggio, ore 17.00
Delta Informatica Trentino – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta
Barricalla Cus Torino – Zambelli Orvieto

LA FORMULA
Le squadre dalla 2^ alla 7^ posizione della Pool Promozione disputano i Play Off Promozione con la seguente formula: la 2^ e 3^ classificata sono qualificate direttamente alle semifinali, mentre le squadre 4^-5^-6^-7^ sono state impegnate dai quarti. I quarti di finale si sono disputati su gare di andata e ritorno ed eventuale Golden Set solo in caso di uguale quoziente set, con la gara di ritorno sul campo della migliore classificata. Semifinali e finale saranno al meglio delle tre partite, con Gara-1 e l’eventuale spareggio sul campo della migliore classificata.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28864 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery