NFL – L’ex Patriots Cierre Wood accusato dell’omicidio di una bimba di 5 anni: “una volta che hai visto quelle lesioni…”

Credits: Twitter @abc13houston

L’ex running back dei New England Patriots, Cierre Wood, è stato accusato dell’omicidio di una bambina di 5 anni: la piccola trovata morta in casa con segni di violenza su tutto il corpo

Cierre Wood, ex running back dei New England Patriots, è stato accusato dell’omicidio di una bambina di 5 anni, figlia della fidanzata (anche lei coinvolta). La piccola è stata trovata senza vita lo scorso 9 aprile nell’appartamento dell’ex giocatore di football. L’autopsia ha rivelato lesioni interne a polmoni e diaframma e altre “compatibili con abusi” a fegato e costole oltre ad ecchimosi dal volto alle gambe. In tribunale Cierre Wood ha spiegato che inizialmente sculacciava soltanto la bimba se non si comportava bene, ma poi, viste le rimostranze della madre, è passato ad altri medoti. L’ex NFL la educava con sessioni di allenamento, costringendola ad affondi e addominali: a suo dire, la piccola sarebbe morta proprio sbattendo la testa durante l’esecuzione di alcuni esercizi addominali.

Il giudice di Las Vegas, Melanie Andress-Tobiasson, ha respinto la richiesta di libertà su cauzione di Wood e della fidanzata con una frase che descrive a pieno la vicenda: “una volta che hai visto quelle lesioni non puoi tornare indietro, non puoi fingere di non averle viste“.

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery