NBA, pazzi Philadelphia 76ers: 51 punti nel terzo quarto, è record dei playoff

Philadelphia 76ers head coach Brett Brown looks up at the score against the Memphis Grizzlies at FedExForum in Memphis, Tennessee, USA, 6 December 2016. EFE/Mike Brown EFE/Mike Brown

Philadelphia 76ers da record nella gara vinta contro i Brooklyn Nets, un pronto riscatto dopo una gara-1 da incubo

I Philadelphia 76ers riscattano la sconfitta in gara 1 contro i Brooklyn Nets imponendosi 145-123 nella seconda partita e pareggiando la serie sull’1-1. La franchigia della Pennsylvania spacca il match dopo l’intervallo al quale erano andati in vantaggio di un solo punto sul 65-64. I Sixers segnano 51 punti (record eguagliato nella storia dei playoff Nba) nel terzo quarto di gioco e allungano sul +29 per poi gestire la partita nell’ultimo periodo. Sugli scudi per la squadra di casa, Ben Simmons, che dimentica i fischi dei suoi tifosi dopo gara 1 andando a referto con una tripla doppia da 18 punti, 12 assist e 10 rimbalzi. Solida anche la prova di Joel Embiid da 23 punti e 10 rimbalzi in soli 21′ di utilizzo. (Tom/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery