NBA – Magic Johnson fa chiarezza sul suo addio ai Lakers: “continuo ad aiutarli, vi spiego la situazione”

2018 NBA All-Star Game Juan Ocampo

Magic Johnson fa chiarezza in merito al suo addio ai Los Angeles Lakers: l’ex gm giallo-viola spiega di essere rimasto vicino alla franchigia, nonostante non ricopra più alcuna carica all’interno della società

Nelle scorse settimane, Magic Johnson ha sorpreso l’intero mondo NBA annunciando l’addio ai Lakers. Il presidente giallo-viola non aveva mai dato segnali riguardanti un possibile addio e, nonostante la stagione appena conclusa fosse stata pessima, dirigenza e giocatori si fidavano ciecamente del suo operato. Magic ha svelato in seguito di aver accettato di entrare nel team di consulenti sportivi della tennista Serena Williams, pur senza però abbandonare completamente i Lakers. Intervistato da TMZ, l’ex gm giallo-viola ha dichiarato : “se è cambiato qualcosa nel mio rapporto con i Lakers? No, è sempre lo stesso. Tutti sanno che amo i Lakers e quindi li aiuterò sempre. Come ora, li sto ancora aiutando. Amo la mia squadra, amo la mia franchigia e amo questa città. Ogni tanto devi prendere una decisione e fare le cose che vuoi alle tue condizioni. Non mi importa cosa pensa la gente, io continuerò ad aiutare questa franchigia. È quasi come se non me ne fossi mai andato (ride, ndr). Parlo con loro ogni giorno. Li aiuterò per farli tornare grandi”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery