NBA – Dirk Nowitzki non ha dubbi: “dopo il ritiro farò il coach o il manager. Ho bevuto del vino dopo 10 anni e…”

Dirk Nowitzki La Presse/EFE

Dirk Nowitzki svela il suo futuro post ritiro: il tedesco vuole fare il coach o il manager ed aiutare i più giovani nelle loro carriere

Come annunciato nell’ultima partita di regular season, Dirk Nowitzki ha deciso di ritirarsi. Il gigante tedesco, all’età di 40 anni (41 a giugno) ha deciso di lasciare i Dallas Mavericks con i quali ha giocato ogni singola partita in NBA. Intervistato dal giornale tedesco Die Zeit, Nowitzki ha rivelato di non volersi allontanare dal basket anche dopo il ritiro: “tempo uno o due anni mi vedo felice nel ruolo di coach o manager. Mi piacerebbe diventare una sorta di mentore per i giovani giocatori e accompagnarli durante la loro carriera. A modo mio. Nei giorni scorsi mi sono concesso una fetta di torta e ho bevuto il mio primo bicchiere di vino dopo dieci anni di astinenza. L’ho decisamente percepito (ride). Quello che non volevo assolutamente era dire addio al gioco e ritrovarmi a casa pensando di voler ritornare a tutti i costi a giocare. Il mio corpo non sta bene, il piede operato l’anno scorso mi ha dato parecchio fastidio quest’anno. Sapevo dentro di me che non poteva andare meglio di così”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery