MXGP, Tim Gajser beffa Cairoli in Trentino: il pilota italiano però difende la vetta della classifica mondiale

Alessandro Tocco/LaPresse

Lo sloveno vince sia Gara-1 che Gara-2 nel Gp del Trentino, precedendo in entrambe le occasioni Tony Cairoli

Tony Cairoli non riesce a trionfare nel Gp del Trentino, prima delle tre tappe italiane presenti nel calendario di MXGP. Il pilota italiano infatti si arrende a Tim Gajser sia in Gara-1 che in Gara-2, mantenendo però 22 punti di margine nella classifica iridata proprio sullo sloveno.

Completa il podio il francese Gautier Paulin, incapace di tenere il ritmo dei suoi due avversari. “Questa non è tra le mie piste preferite – le parole di Cairoli al termine della giornata – ma sono comunque sempre veloce. In gara il livello era altissimo, sia io che Tim eravamo al limite. Mi piace duellare con lui, perché è molto leale. Ha meritato il successo. Avrei potuto vincere anche io, peccato per l’errore nelle fasi finali della seconda heat. Ora ci aspetta il secondo appuntamento in Italia, il 12 maggio a Mantova“.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Ernesto Branca (28824 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery