MotoGp, la Yamaha prepara il suo asso nella manica: Valentino Rossi e Viñales sperano in vista di Jerez

valentino rossi AFP/LaPresse

La Casa di Iwata starebbe progettando il proprio personale spoiler in stile Ducati, ma il debutto potrebbe non avvenire a Jerez

Una volta sdoganato definitivamente dalla FIM, lo spoiler Ducati è diventato oggetto di studio (e di replica) da parte di molti team, che hanno deciso di seguire la strada aperta dalla Casa di Borgo Panigale.

valentino rossi

AFP/LaPresse

Nonostante una soluzione simile l’abbia provata nel Gp di Valencia del 2018, la Yamaha sta sviluppando solo adesso un nuovo spoiler, per permettere a Valentino Rossi e Maverick Viñales di ridurre il gap con i propri avversari, tornando dunque a lottare stabilmente per la vittoria. Il prossimo appuntamento sarà quello di Jerez, una pista complicata per la Casa di Iwata considerando i risultati negativi degli ultimi due anni. L’arrivo dello spoiler potrebbe aiutare, ma la Yamaha potrebbe procrastinarne il debutto nei successivi test in programma lunedì dopo la gara, concentrandosi esclusivamente su quello per l’intera giornata. Domenica in gara ci sarà dunque da stringere i denti, come ampiamente sottolineato da Valentino Rossi: “negli ultimi due anni Jerez è stato un circuito molto difficile per noi, quindi sarà un test molto importante per vedere se siamo competitivi sul serio o meno“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery