Milan-Lazio, in sette rischiano la squalifica: spuntano offese di Lucas Leiva ad un dirigente disabile

Alfredo Falcone - LaPresse

Milan-Lazio non è affatto finita, si attendono con ansia le decisioni del giudice sportivo: pioveranno squalifiche?

Milan-Lazio sta portando con sé notevoli strascichi. Il post gara è stato infuocato, iniziato con la rissa in mezzo al campo e proseguito con il ben noto caso Kessiè e Bakayoko, relativo all’esposizione della maglia di Acerbi in modo provocatorio. Secondo quanto rivelato da Sportmediaset sarebbero ben sette i calciatori a rischio squalifica: Luiz Felipe, Patric e Lucas Leiva per i biancocelesti e Bertolacci, Musacchio, Kessie e Bakayoko lato rossonero. Il giudice sportivo si esprimerà oggi, intanto trapelano indiscrezioni relative alla lite scaturita in campo, alcune delle quali non sono certo edificanti. Lucas Leiva avrebbe insultato un dirigente del Milan disabile, Ugo Allevi: “Stai seduto e zitto”, avrebbe detto all’uomo in sedia a rotelle. Il dirigente rossonero avrebbe poi risposto: “Testa di cazzo”. Insomma, Milan-Lazio è ancora vivissima, in attesa del nuovo scontro in Coppa Italia.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery