Due anni fa moriva Michele Scarponi, il messaggio di Dario Cataldo è commovente: “un’immagine incancellabile, come quando…”

michele scarponi frankje

Il racconto di Dario Cataldo due anni dopo la scomparsa di Michele Scarponi: il messaggio social del ciclista italiano nel giorno dell’anniversario della morte dell’Aquila di Filottrano

Sono passati due anni dalla tragica scomparsa di Michele Scarponi, ma il mondo del ciclismo non perde mai occasione di omaggiare l’Aquila di Filottrano. Oggi tutti i campioni delle due ruote non possono non dedicare un pensiero a Scarponi, morto proprio due anni fa a causa di un incidente stradale mentre si allenava per partecipare al Giro d’Italia.

casco dario cataldoTra i messaggi dedicati all’Aquila di Filottrano, spicca sicuramente quello di Dario Cataldo: “sembra ieri….. rimontando dal lato sinistro, lanciati in volata, si avvicina la linea del traguardo e una maglia Astana dalla testa che alza le braccia! Immagine incancellabile. Come quella del sorriso quando piombò in camera mentre facevo il massaggio, lui che era appena tornato dalla premiazione con addosso la maglia di leader della corsa. “OOOOOOOOHH MA TI RENDI CONTO!?!?!?!? e ho fatto la volata mano sopra, che se le avevo sotto arrivavo con 5 secondi. Peró va bene cosí non bisogna esagerare dai… “❤🦅“, ha scritto sui social il ciclista italiano.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery