Dorados de Sinaloa, Maradona fa dietrofront: l’argentino resterà sulla panchina del club messicano

AFP/LaPresse

L’ex Pibe de Oro ha ritrattato le dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa, annunciando di voler rimanere alla guida dei Dorados

Diego Armando Maradona è tornato sui suoi passi, annunciando l’intenzione di restare alla guida dei Dorados, contrariamente a quanto detto.

maradona

LaPresse/Marco Cantile

Il tecnico argentino del club di seconda divisione messicana aveva detto all’inizio di questo mese che stava pensando di andarsene,  a causa del presunto pregiudizio degli arbitri. Tuttavia il 58enne tecnico ha cambiato tono dopo la vittoria casalinga per 1-0 dei Dorados sui Cimarrones de Sonora nell’andata dei quarti di Ascenso MX: “devo parlare con il proprietario del club Jorge Alberto Hank, perché ho delle idee per il prossimo torneo dei Dorados“, ha detto Maradona ai giornalisti. “Sento un attaccamento a questo club e difenderò i miei giocatori fino alla morte“, ha aggiunto. Il successo ha allungato la serie positiva dei Dorados a 10 partite. Il vincitore della Coppa del Mondo 1986 ha preso la guida dei Dorados a settembre, guidandola verso i playoff della scorsa stagione dopo sei vittorie in sette partite. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery