Juventus, Marcelo lancia segnali poco incoraggianti: “il Real Madrid è casa mia, chi mi conosce lo sa”

Marcelo AFP/LaPresse

L’esterno brasiliano ha ammesso di trovarsi bene al Real Madrid, lanciando segnali poco incoraggianti alla Juventus

Il periodo difficile è ormai alle spalle, Marcelo si è ripreso il Real Madrid proprio in concomitanza con il ritorno di Zinedine Zidane. L’esterno brasiliano infatti era stato messo da parte da Solari, deciso a tenerlo in panchina per dare spazio al giovane Reguilon.

Lapresse

Una gerarchia subito ribaltata dall’allenatore francese, che è tornato a ridare fiducia ad uno dei protagonisti delle tre vittorie in Champions League. Interrogato sul proprio futuro, considerando anche l’interesse della Juventus, Marcelo ha rivelato: “tutti sanno la felicità che provo tutti i giorni allenandomi o giocando con questa maglia, quello che dicono gli altri non importa. Il Real Madrid è casa mia, chi mi conosce lo sa. Tutto quello che è successo in questa stagione non mi ha scalfito, ho continuato a lavorare e ad aiutare i miei compagni, che giocassi o meno. Giocare o non farlo fa parte del lavoro di un calciatore, ma non ho mai smesso di impegnarmi e appoggiare la squadra”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery