Golf – RBC Heritage: Francesco Molinari parte maluccio, in testa si piazza l’irlandese Shane Lowry

molinari Foto Richard Morgano - LaPresse

Lontanissimo dalla vetta Molinari, che staziona in 111ª posizione con un netto ritardo dall’irlandese Lowry

L’irlandese Shane Lowry è al vertice con 65 (-6) colpi nel RBC Heritage (PGA Tour) sul percorso dell’Harbour Town GL (par 71), a Hilton Head nel South Carolina, dove Francesco Molinari è 111° con 74 (+3).

LaPresse/PA

Il leader è seguito con 66 (-5) da Trey Mullinax, Daniel Berger, Luke List, Ryan Moore e Ryan Palmer. Tra i big reduci dal Masters ha tenuto un buon ritmo Dustin Johnson, numero uno mondiale, 15° con 68 (-3), mentre hanno avuto qualche problema Bryson DeChambeau, 39° con 70 (-1), Jordan Spieth, Tommy Fleetwood e Xander Schauffele, 53.i con 71 (par). In panne il giapponese Satoshi Kodaira, campione in carica, 93° con 73 (+2). Shane Lowry, 32enne di Clara, un titolo WGC e tre sull’European Tour, ha fatto percorso netto con sei birdie senza bogey. Francesco Molinari, dopo il grande Masters in cui è stato in corsa per il titolo fino alle ultime buche, non ha probabilmente recuperato per i tesori di energie nervose spese ad Augusta. Partito dalla buca dieci, è giunto al giro di boa con un birdie e due bogey, poi nel rientro ha lasciato altri due colpi al campo con due birdie, due bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 6.900.000 dollari. (Red-Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery