Formula 1, sospiro di sollievo per la Williams: Baku risarcirà il team per l’incidente di Russell

lapresse

Il promoter del Gp d’Azerbaijan ha rivelato che risarcirà la Williams per colpa del tombino che ha distrutto nelle FP1 la macchina di Russell

La Williams tira un sospiro di sollievo, il circuito di Baku infatti risarcirà i danni subiti dalla monoposto di George Russell nel corso della prima sessione di prove libere.

photo4/Lapresse

Il pilota britannico infatti ha distrutto il fondo della FW42 per colpa di un tombino, alzatosi dopo il passaggio di Leclerc qualche minuto prima. Sulla questione è intervenuto Arif Rahimov, promoter della gara azera, che ha parlato all’agenzia di stampa Ria Novosti: “essendo un circuito stradale, ci sono più di 300 tombini e sono stati tutti controllati diversi giorni prima del weekend del Gran PremioQuello saltato era arrugginito nella parte sottostante, quindi era impossibile da prevedere che si sarebbe distaccato in quel modo. Purtroppo queste cose possono accadere sia sui cittadini che sui circuiti normali, come si è visto nel recente passato a Monaco, Shanghai e Sepang. Ci siamo scusati con i vertici della Williams, il danno verrà rimborsato dall’assicurazione. Non sappiamo ancora di che importo si tratti, ma sarà sicuramente coperto”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (27559 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery