Formula 1, George Russell non sarà in pista nelle FP2 di Baku: la nota ufficiale della Williams

Photo4/LaPresse

Il danno subito dalla Williams del britannico nelle FP1 non potrà essere riparato in tempo per la seconda sessione di libere

George Russell non scenderà in pista nella seconda sessione di prove libere a Baku, il danno riportato dalla sua Williams nell’impatto con il tombino nelle FP1 non potrà essere riparato in tempo per le FP2 in programma questo pomeriggio.

A comunicarlo è la stessa scuderia di Grove con una nota pubblicata sul proprio account Twitter, in cui si legge come il telaio dovrà essere sostituito: ‘a causa del danno cagionato dalla copertura di scarico allentata, l’auto di Russell richiederà un cambio di telaio e quindi, a causa dei regolamenti, non sarà in grado di correre fino alle FP3 di domani‘. 

Una situazione che ha mandato su tutte le furie Claire Williams: “penso che la macchina abbia inevitabilmente un sacco di danni, si può vedere dalle immagini tv che ha preso tutta la parte inferiore della monoposto. Ciò non ci è di aiuto al momento, il circuito deve essere sicuro che i tombini siano chiusi correttamente. Questo non è accettabile, non è come dovrebbero essere le piste di F1″.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27368 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery