Formula 1, Leclerc con la testa sulle spalle: “non penso alla popolarità, anche se devo ammettere…”

leclerc photo4/Lapresse

Il pilota monegasco ha parlato di questa improvvisa popolarità, sottolineando come non ci pensi più di tanto

Le prime tre gare della stagione hanno acceso ancora di più i riflettori su Charles Leclerc che, pur senza ancora vincere una gara, è andato vicinissimo a farlo in Bahrain.

leclerc

Photo4/LaPresse

Un guasto alla sua Ferrari ha rovinato la sua serata, consegnandogli comunque un terzo posto che fa morale. Un’impennata di popolarità che comunque non ha scalfito l’ex Alfa Romeo, che ha sottolineato ai microfoni di Crash.net di non pensarci troppo: “non è un argomento che mi attira particolarmente, ma non nego che è sempre molto bello ricevere degli apprezzamenti da Hamilton, Vettel o dai grandi di questo sport. D’altra parte però non passo troppo tempo a pensarci, cerco solo di migliorare ogni gara e di concentrarmi sulle mie debolezze dell’ultimo Gran Premio per risolverle e fare meglio in quello successivo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery