Ciclismo – A Buonconvento la Nova Eroica: strade antiche e bici moderne in una formula affascinante

PAOLO MARTELLI

Strade antiche e bici moderne, il segreto del successo di NOVA EROICA

Ci sono magie che rendono il ciclismo, sport antico ma mai vecchio, sempre più di gran moda. Uno di questi momenti magici a pedali lo vivranno migliaia di ciclisti che, tra pochi giorni, si ritroveranno in uno dei territori più accoglienti che sembrano creati apposta per le biciclette, la provincia di Siena. Domenica 28 aprile, infatti, a Buonconvento è in programma Nova Eroica che metterà insieme, come quest’anno già avvenuto in Sud Africa e California, strade antiche e bici moderne con una formula che affascina sempre più persone in tutto il mondo.

NOVA Eroica è, infatti, una Gravel GranFondo, più di una gravel, non solo granfondo. Con i suoi ristori in stile Eroica, il singolare format di NOVA Eroica è aperto a bici da strada, gravel e ciclocross. NOVA Eroica fa scoprire le strade bianche della Toscana alternando momenti di intensa competizione nei tratti cronometrati a sezioni di trasferimento per godersi la compagnia degli altri ciclisti. E’ un’esperienza unica ed epica, che parte e arriva nell’accogliente cittadina di Buonconvento.

Due saranno i percorsi a disposizione; uno di 85 chilometri, con due tratti cronometrati, uno di km 130, con quattro tratti cronometrati. I 100 corridori che avranno fatto registrare i tempi migliori sui tratti cronometrati del percorso più lungo, comprese tutte le donne che hanno pedalato sullo stesso percorso e gli over 64 che avranno completato i percorsi di 130 o 85 km entro il tempo massimo riportato nelle rispettive tabelle di marcia, saranno ammessi al via di una corsa in linea di 36 chilometri.

Chi volesse partecipare, non avendo nelle gambe i chilometri per i due percorsi più impegnativi, avrà a disposizione un percorso più breve con alcune strade bianche e i ristori eroici.

Tra le novità di quest’anno Nova Eroica Family, l’evento a pedali studiato per le famiglie e il  “Memorial Maurizio Nardi” nel quale i giovanissimi incontrano L’Eroica, eventi in programma sabato 27 aprile.

I percorsi di Nova Eroica, Race, Ride, Relax!

Quello di NOVA Eroica è un ciclismo moderno reinventato per una nuova generazione di ciclisti. Ecco i quattro percorsi a disposizione:

Percorso 130
Il percorso più lungo sviluppa 130 chilometri, un dislivello di 2400 metri e prevede quattro tratti cronometrati e cinque tratti di trasferimento a velocità controllata. La vera sfida eroica è su questo percorso che dalle Crete Senesi porta nel Chianti.

Percorso 85
Questo percorso prevede due tratti cronometrati. Si pedala immersi nel pieno delle Crete Senesi, attraversando paesaggi meravigliosi. Questo percorso è consigliato a ciclisti che non hanno mai partecipato ad una gara con bici moderne su strade bianche ma che hanno una buona preparazione fisica.

Percorso 62
Questo è un percorso che non prevede tratti cronometrati e dunque è adatto a chi vuole godersi a pieno la bellezza della Toscana senza tener conto del cronometro. In 62 chilometri si superano i 1000 metri di dislivello.

Corsa 36
La corsa in linea di 36 chilometri è riservata ai migliori 150 tempi selezionati sul percorso di 130 km (somma dei tempi sui quattro tratti cronometrati) oltre a tutte le cicliste donne che completano il percorso di 130

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery