Caso Acerbi – La Procura generale fa la cifra, il Milan patteggia la multa ai danni di Kessiè e Bakayoko

Miguel MEDINA / AFP

Il Milan ha patteggiato la multa inflitta dalla Procura Federale per il gesto di Franck Kessiè e Tiemoue Bakayoko ai danni di Francesco Acerbi

La Procura Federale ha stabilito l’ammontare della multa ai danni del Milan, di Franck Kessiè e di Tiemoue Bakayoko per il gesto compiuto dai due calciatori ai danni di Francesco Acerbi. I rossoneri, che avevano mostrato la maglia del difensore della Lazio al termine del match, saranno sanzionati con una multa da 33 mila euro ciascuno, 20 mila euro invece al Milan. Il club milanese ha deciso di patteggiare la pena inflitta dalla Procura Federale consentendo così al procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, di firmare il patteggiamento, grazie a cui la società rossonera usufruirà dei benefici previsti (ossia la riduzione della multa di un terzo).

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Giulia Galletta (13421 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery