Bmw, nuovo maxi richiamo per quasi un milione di vetture

bmw sede centrale

Bmw: nuovo maxi richiamo, sono state invitate a revisione per porre rimedio ad un difetto,  un totale di 925 mila vetture

Non finiscono per Bmw i grattacapi che avevano coinvolto la tedesca alla fine del 2018, sono infatti altre 925 mila le vetture richiamate dalla casa madre per risolvere un problema di valvola nel circuito di preriscaldamento.
Il richiamo, che non riguarda vetture vendute in Europa, è relativo ai modelli prodotti dal 2007 al 2011, tutti con motore benzina, 525i, 525xi, 530i, 530xi, 530xi, 325i, 325xi, 325xi, 330i, 330xi, Z4 3.0i e Z4 3.0si (circa 740mila unità) a cui ora si sono aggiunte le auto delle Serie 3, Serie 5 e Z4 prodotte nel 2006 (185mila vetture circa).
Il problema che ha interessato queste vetture è stato circoscritto ad un circuito di preriscaldamento del carter, dispositivo introdotto per prevenire la formazione di ghiaccio in presenza di temperature molto basse. Questa irregolarità riscontrata, su una valvola in particolare, potrebbe consentire all’umidità di deteriorare i componenti in plastica dell’impianto e portare quindi ad un corto circuito che potrebbe portare le vetture ad incendiarsi.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...


FotoGallery