Bayern Monaco, Oliver Kahn pronto a tornare nel club: sarà il nuovo CEO a partire dal 1° gennaio 2020

JOHN THYS / AFP

Il tedesco prenderà il posto di Rummenigge, come rivelato dal presidente del club Uli Hoeness

L’ex portiere Oliver Kahn è vicino a tornare al Bayern Monaco, per prepararsi a sostituire Karl-Heinz Rummenigge in qualità di Ceo (Chief executive officer). Lo ha annunciato, nel corso di un’intervista alla Dpa, il presidente della società tedesca, Uli Hoeness: “inizierà a lavorare con noi dal 1° gennaio 2020, stiamo parlando molto concretamente con Oliver; non siamo comunque sotto pressione perché abbiamo rinnovato anche il contratto di Rummenigge fino al 2021. Lavoreranno insieme per assicurare al club un cambiamento senza ripercussioni“. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery