Atletica – Crippa e Chiappinelli in viaggio per gli USA per preparare i Mondiali di Doha

yeman crippa foto Colombo/FIDAL

Atletica: Crippa e Chiappinelli verso gli USA: gli azzurri in partenza per l’Arizona per un raduno azzurro in vista dei Mondiali di Doha 

Tempo di partenza per Yeman Crippa e Yohanes Chiappinelli, le due medaglie di bronzo su pista della squadra azzurra agli Europei di Berlino nella scorsa estate, rispettivamente su 10.000 metri e 3000 siepi. Domani, mercoledì 10 aprile, il trentino delle Fiamme Oro e il toscano dei Carabinieri decolleranno alla volta di Flagstaff, in Arizona (Stati Uniti), dove lavoreranno in quota per un mese fino all’11 maggio insieme ai gemelli Ala Zoghlami (Fiamme Oro) e Osama Zoghlami (Aeronautica), in un raduno a cui si è aggregato Mohad Abdikadar (Aeronautica). Crippa e Chiappinelli erano presenti questa mattina a Trento, alla cerimonia di apertura della stagione del Comitato FIDAL Trentino.

“Per il terzo anno abbiamo scelto con il tecnico Massimo Pegoretti di effettuare l’allenamento in altura a Flagstaff – le parole di Yeman Crippa che nel 2019 ha già raccolto il tricolore assoluto di corsa campestre – perché ci consente di lavorare al meglio, in un contesto conosciuto e utilizzato da tanti protagonisti dell’atletica internazionale. Sarà un mese importante, cui seguirà un primo test nella seconda metà di maggio e l’impegno sui 5000 nel Golden Gala, il 6 giugno allo stadio Olimpico di Roma. Poi l’altro appuntamento è quello di Londra, con la Coppa Europa dei 10.000 all’inizio di luglio. L’obiettivo è di staccare i minimi di partecipazione per i Mondiali di Doha e poi valutare su quale distanza concentrarmi nell’evento clou della stagione”.

Con lui partirà anche il senese Yohanes Chiappinelli“La medaglia dello scorso anno a Berlino è stata importante, ma il percorso di crescita non deve fermarsi lì – il commento dell’allievo di Maurizio Cito – e il raduno sarà fondamentale per porre le basi di un 2019 importante e di progresso. Come per Yeman, il mio debutto internazionale sarà in occasione del Golden Gala. Siamo un gruppo giovane di mezzofondisti che vuole fare bene e il podio a Berlino ha aumentato l’entusiasmo e la consapevolezza di poter raggiungere altri traguardi importanti”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery