Champions League – Juventus eliminata ai quarti, il commento di Ancelotti: “le partite europee sono imprevedibili”

Ancelotti AFP/LaPresse

Ancelotti commenta la sconfitta di ieri allo Stadium della Juventus contro l’Ajax: le parole del tecnico del Napoli dopo l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League

La partita di ieri insegna che la Champions, e le partite europee in generale, sono imprevedibili, basta un attimo in una competizione da dentro o fuori, basta sbagliare il periodo di una partita. La Juventus ieri non si è fatta trovare pronta nella seconda parte di gara che era decisiva ed è andata fuori. Niente di nuovo, questa è la Champions“. E’ il commento all’eliminazione dei bianconeri per mano dell’Ajax del tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, nella conferenza stampa della vigilia del ritorno dei quarti di Europa League con il Napoli chiamato a ribaltare lo 0-2 dell’andata contro l’Arsenal.

L’Ajax gioca molto bene. Personalmente è stata una sorpresa, nessuno poteva pronosticarlo in semifinale. Ha costruito un ciclo con giovani di grandissimo valore, non credo vinceranno la Champions ma non sarei il primo a sbagliarmi. L’Ajax mi piace, ha un calcio propositivo e difende in maniera molto individuale, puntano sui duelli. Sono molto bravi“, conclude. (Int/AdnKronos)

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery