Volley – Il Club Italia Crai saluta Jin Tsuzki con la vittoria in amichevole contro la Fenice Roma

L’A.M. Club Italia Crai supera la Fenice Roma in amichevole e saluta Jin Tsuzki

Nella giornata di ieri, l’Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma ha superato in amichevole la Fenice Roma per 3-1 (25-14, 21-25, 25-19, 25-11) con le due squadre che al termine del match hanno deciso di giocare un set in più, concluso anch’esso a favore del Club Italia per (25-16).

Proseguono dunque gli impegni amichevoli per gli azzurrini, che nelle ultime tre settimane hanno affrontato anche la Virtus Roma e l’Anguillara Volley, con la quale sono state fatte in totale tre amichevoli dall’inizio della stagione.
La gara di ieri è stata anche l’occasione per salutare al meglio Jin Tsuzki, che è stato anche protagonista del match disputando i primi due set. Oggi il ragazzo nipponico, considerato un prospetto dal movimento nazionale in Giappone, ha fatto il suo ritorno a casa dopo essere stato ospite del Club Italia per circa due mesi. Da metà gennaio, infatti, Jin è aggregato al collegiale degli azzurrini presso il centro sportivo Giulio Onesti, su specifica richiesta della Federazione giapponese per un progetto in collaborazione con l’università di Tokyo, dove il ragazzo classe ’98 ha vinto una borsa di studio per meriti sportivi legati alla pallavolo.

JIN TSUZKI: “Da quello che ho potuto vedere, qui il livello è molto più alto rispetto alla seconda serie giapponese. I giocatori hanno una fisicità diversa e il lato atletico è molto importante, dunque di conseguenza è necessario un impegno costante in palestra. Sono contento dell’esperienza che ho fatto qui, il Club Italia è un progetto molto valido e interessante, perché dà la possibilità a ragazzi giovani di confrontarsi con un campionato di alto livello e dunque la crescita è assicurata. L’Italia, poi – prosegue Jin – mi è pi aciuta molto, è un Paese nel quale tornerei un giorno. E poi mi sono innamorato della pasta alla carbonara” (ride ndr).

A.M. CLUB ITALIA CRAI ROMA-FENICE PALLAVOLO ROMA 3-1 (25-14, 21-15, 25-19, 25-11)

Club Italia: Tsuzki 3, Maletto 4, Salsi 2, Recine 9, Cianciotta 2, Stefani 7, libero: Benedicenti, Biasotto 5, Zonta 1, Motzo 6, Magalini 8, Mosca 13, Di Marco, Gamba 15. Ne: Dal Corso. All. Cresta.
Fenice Roma: De Fabritis 6, Birilli 3, Bondini 9, Sablone 14, Coggiola 5, Cicchinelli 6, libero: Diociaiuti, Sensi, Petri 5, Pomponi, Catinelli, Micocci 3, Guidi 11, Sanchirico 1. Ne: Poiese, Danese, Grkovic. All. Giordani.
Durata: 15’, 21’, 19’, 15’, 19’.
Club Italia: 18 a, 14 bs, 11 mv, 25 et
Fenice R. 7 a, 18 bs, 9 mv, 46 et

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery