F1, Vettel non si arrende nonostante il gap dalla Mercedes: “sorpreso, ma domani ci proveremo!”

sebastian vettel photo4/Lapresse

Sebastian Vettel ha parlato a caldo del divario maturato in qualifica dalla Mercedes, la sua Ferrari partirà dal terzo posto in griglia

Sebastian Vettel si è detto sorpreso del gap dalla Merceds dopo le qualifiche odierne in Australia. Il pilota della Ferrari si è presentato in conferenza stampa dopo le Q3, garantendo battaglia in vista della gara di domani.

La prima battuta è stata però relativa all’uscita di pista di Vettel: “durante i test invernali avevo un po’ scherzato con Valtteri sul fatto che ho fatto rally nelle vacanze, l’uscita di pista però non ha avuto impatto sulle nostre qualifiche. Sorpreso del gap con la Mercedes? Lo sono, tutti lo siamo, anche loro. Ieri pessima giornata, oggi meglio e come passo gara andiamo in modo simile alla Mercedes. Vediamo domani come andrà nel corso dei 58 giri, avremo tempo per capire meglio la situazione anche se loro sono chiaramente favoriti dopo il margine preso nelle qualifiche. Anche in passato abbiamo vissuto situazioni simili, ci proveremo“.

Intervenuto poi ai microfoni di Sky Sport, Vettel ha proseguito: “la macchina andava bene, ma il distacco dalla Mercedes mi ha sorpreso molto. Comunque va bene la terza posizione, ma non possiamo essere contenti. Possono esserci stati vari motivi che hanno determinato questo distacco, ma inutile indicarne uno adesso. Le temperature rispetto ai test sono state diverse, abbiamo alcune idee ma durante un week-end non puoi testare nulla. Dobbiamo penso che miglioreremo, vedremo come andrà“.

Valuta questo articolo

1.5/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery