Tennis – Simona Halep si confessa: “soffro dopo ogni sconfitta! Non vedo l’ora di giocare su terra, sul cemento le caviglie…”

Simona Halep AFP/LaPresse

Simona Halep svela di aver sofferto dopo il ko di Indian Wells contro Vondrousova: la n°2 al mondo non aspetta altro che l’arrivo della stagione su terra rossa

Simona Halep è uscita mestamente nelle fasi iniziali di Indian Wells, perdendo il suo match degli ottavi di finale contro Marketa Vondrousova. La tennista romena è apparsa giù di tono in conferenza stampa, spiegando di sentirsi sempre così dopo ogni sconfitta e di aver problemi alle caviglie sul cemento: “sentivo di poter vincere la partita. Non ho giocato male, ma ho iniziato il match troppo sulla difensiva. Vondrousova è una grande giocatrice, una tennista difficile da affrontare e quindi complicata da battere. Ho bisogno di guardare al futuro con positività. Soffro un sacco dopo ogni sconfitta, perché do il 100% in ogni partita. Sono sicura che riuscirò a trarre il meglio da questa giornata negativa. La verità è che mi fanno male le caviglie quando gioco sul cemento; non vedo l’ora di tornare a competere sulla terra rossa”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery