Mondiale Enduro – Inizio super per i Talenti Azzurri FMI

Talenti Azzurri FMI Enduro: doppietta di Andrea Verona nel Mondiale Junior a Dahlen

Inizia nel migliore dei modi la stagione 2019 per i Talenti Azzurri FMI impegnati nel Mondiale Enduro. A Dahlen (Germania), teatro del primo round previsto dal calendario iridato, i piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana si sono messi in mostra nelle graduatorie Junior e Youth ottenendo risultati di prestigio e di buon auspicio per il prosieguo del campionato.

Andrea Verona, già Campione del Mondo Enduro Youth 2017, si è affermato quale indiscusso protagonista del Mondiale Enduro Junior. Nella prima giornata di gara ha monopolizzato la scena con una perentoria affermazione, distanziando il suo più diretto inseguitore di oltre 30″. L’indomani il portacolori TM Racing Factory ha saputo rimediare ad un imprevisto presentatosi lungo il cammino, recuperando quasi 50″ dopo che gli si è spenta la moto nel corso della terza prova speciale. Autore di una pregevole rimonta, nell’ultima speciale ha riconquistato la leadership mettendo a segno una prodigiosa doppietta che vale la prima posizione in campionato del Mondiale Enduro Junior e della classe J1 (Junior 1).

Sempre nella Junior, Emanuele Facchetti ha dato prova di grinta e determinazione. Non al meglio per una distorsione al ginocchio accusata venerdì nel Supertest, nei due giorni di gara con la propria GasGas ha progressivamente incrementato le proprie performance concludendo 9° e 7° nella Junior, 4° e 3° per quanto concerne la classe J2 (Junior 2), conquistando un meritato podio nella giornata di domenica. Da rimarcare anche l’operato di Lorenzo Macoritto: seppur non al meglio per una lesione al crociato, il pilota Beta Boano Racing Sport ha conquistato punti preziosi per la generale con un 11° ed un 12° posto della Junior, due volte 6° della Junior 2 con diverse prove speciali da top-3.

Dahlen ha inoltre riservato il debutto mondiale di Enrico Zilli, in gara per maturare una proverbiale esperienza internazionale dopo quanto di buono messo in mostra a livello italiano. Zilli ha progressivamente migliorato le proprie prestazioni evidenziando un ampio margine di miglioramento, archiviando il personale esordio iridato con un 25° ed un 26° posto della Junior, due volte 15° di classe J2.

Passando alla Youth, i giovanissimi della 125cc hanno dato nuovamente prova del proprio valore. Claudio Spanu (2° e 3°) e Matteo Pavoni(3° e 2°) hanno concluso entrambi a podio nelle due giornate mentre Manolo Morettini, il più giovane del gruppo, ha mostrato una buona velocità con due piazzamenti nella top-10 (9° tra sabato e domenica).

Cristian Rossi, Direttore Tecnico Enduro FMI: “Siamo molto soddisfatti. I Talenti Azzurri hanno dovuto affrontare una gara abbastanza difficile, con 4 prove speciali ed un percorso che prevedeva delle zone fangose che hanno messo seriamente in difficoltà anche i piloti di vertice dell’assoluta. Andrea Verona ha nuovamente dato prova del suo valore con una spettacolare doppietta nella Junior: sabato da dominatore, domenica con una prova di forza che sia d’esempio per tutti. Nella terza prova speciale ha perso indicativamente 45″ quando gli si è spenta la moto, ma è stato in grado di recuperare con una prestazione da incorniciare che gli ha permesso di aggiudicare la vittoria. Sempre nella Junior, nonostante una contusione al ginocchio Emanuele Facchietti ha centrato un podio di classe J2 con Lorenzo Macoritto, a sua volta non al meglio per una lesione al crociato, che ha stretto i denti difendendosi egregiamente. Gara di esperienza invece per Enrico Zilli, il quale ha chiaramente pagato un po’ la “prima” mondiale: deve prendere le misure del campionato, ma per quanto dimostrato in Italia ci è sembrato doveroso offrirgli la possibilità di competere anche a livello internazionale. Nella Youth un plauso a Claudio Spanu e Matteo Pavoni, sul podio nelle due giornate di gara, mentre Manolo Morettini, il più giovane del gruppo, si è espresso su convincenti livelli cercando di interpretare al meglio la tipologia di gare del Mondiale“.

I Talenti Azzurri FMI impegnati nel Mondiale Enduro torneranno in azione il 3-5 maggio prossimi a Valpaços (Portogallo).

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery