Risultati NBA – Harden stellare, 61 punti per il Barba! I Lakers di LeBron matematicamente fuori dai PlayOff, applausi per il “Gallo”

Harden nba James Harden (LaPresse)

Una notte colma di emozioni: dal record stellare di James Harden, alla clamorosa eliminazione dei Los Angeles Lakers di LeBron James dai PlayOff

Una notte ricca di sfide: spettacolo infinito con le partite NBA, che non deludono mai le aspettative. E’ terminata all’overtime la sfida tra Orlando Magic e Memphis Grizzlies: i padroni di casa hanno trionfato per 123-119, trascinati alla vittoria dai 31 punti di Ross. A Memphis non sono bastati i 29 punti di Dorsey.

Sorridono i Los Angeles Clippers, che hanno superato in trasferta di soli due punti i Cleveland Cavaliers. Il protagonista del match è stato un fantastico Danilo Gallinari, che ha trascinato Los Angeles alla vittoria con i suoi 27 punti.

Serata amara per i New York Knicks, che hanno ceduto ai Denver Nuggers per 93-111. Così come anche i Toronto Raptors, nonostante un incontenibile Leonard, a referto con 37 punti, non sono riusciti a mandare al tappeto gli Oklahoma City Thunder.

James Harden assistE’ stata la sfida tra Houston Rockets e San Antonio Spurs, però, la più spettacolare della serata. Un incredibile James Harden ha trascinato alla vittoria la sua squadra, eguagliando il suo massimo in carriera, di ben 61 punti. Una prestazione mostruosa, quella del Barba, che sul finale ha preso in mano la situazione stravolgendo il risultato del match, quando i Rockets si trovavano sotto di sei lunghezze. Nulla ha potuto il team di Belinelli, a referto con 11 punti, il cui miglior realizzatore è stato Forbes, con 20 punti.

Anche Antetokounmpo ha regalato tanto spettacolo nella notte, trascinando alla vittoria i Milwaukee Bucks, contro i Miami Heat, con i suoi 27 punti. Il match è terminato col punteggio di 116-87.

LeBron James

Frederic J. BROWN / AFP

Infine, serata amara, amarissima, per i Los Angeles Lakers di LeBron James. La sconfitta in casa contro i Brooklyn Nets condanna il team di LeBron James all’eliminazione matematica dai PlayOff. Nonostante l’ottima prestazione di McGee, a referto con 33 punti e 20 rimbalzi, supportato dai 25 punti e 14 assist di James, i Lakers hanno ceduto per 106-111 ai loro avversari, dicendo così addio per il sesto anno consecutivo ai PlayOff.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery