Qualificazioni Europei 2020 – Italia, Mancini suona la carica: “dubbi? Tutti risolti! Kean è completo, vediamo se…”

roberto mancini Jennifer Lorenzini/LaPresse

Alla vigilia dell’esordio nelle qualificazioni per gli Europei 2020, il ct dell’Italia, Roberto Mancini non ha alcun dubbio sugli azzurri: gruppo compatto e di talento, pronto a battere la Finalndia e a scalare il ranking. Osservato speciale: Moise Kean

Nella giornata di domani, l’Italia scenderà in campo nella prima partita valevole per le qualificazioni agli Europei 2020. Alla vigilia della sfida contro la Finlandia, Roberto Mancini ha incontrato i giornalisti nella classica conferenza stampa di rito. Il ct ha lodato il gruppo azzurro, dicendosi pronto a scalare il ranking e migliorare la posizione dell’Italia. Mancini si è poi concentrato su Moise Kean, elogiandone le qualità peculiari che potrebbero permettergli di giocare già dal primo minuto: “dubbi? Li avevamo, ora li abbiamo risolti… abbiamo ancora tempo fino a stasera per consegnare le liste. La speranza è che chi andrà in campo faccia bene. Nuovo debutto? No, lo è stato la prima gara, poi abbiamo onorato la Nations League. Domani diventa fondamentale non solo per vincere, ma anche per il ranking e l’eventuale sorteggio. Vorremmo risalire il ranking che non ci piace molto. Kean? Vediamo innanzitutto se giocherà domani, ha forza fisica, entusiasmo, vede la porta. La n°10? Credo abbia un sapore particolare perché è nella storia del calcio. È particolare, sceglieranno loro“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15495 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery