Qualificazioni Euro2020 – Mancini ha sciolto ogni dubbio, ecco i convocati dell’Italia: un grande ritorno e tanti giovani

roberto mancini Jennifer Lorenzini/LaPresse

Roberto Mancini ha sciolto gli ultimi dubbi ufficializzando i convocati dell’Italia per le due partite contro Finlandia e Liechtenstein: Quagliarella e Kean le sorprese più liete

Archiviate le fatiche di coppa, le squadre sono pronte a giocare l’ultimo turno di campionato prima di dedicarsi agli impegni con la Nazionale. Il 23 e il 26 marzo, l’Italia sarà impegnata rispettivamente contro Finlandia e Liechtenstein per le prime due partite di qualificazione agli Europei del 2020. Il ct Roberto Mancini ha sciolto gli ultimi dubbi, ufficializzando i 29 convocati per i due impegni. Ritorni importanti quelli di El Shaarawy, Spinazzola, Izzo e soprattutto Quagliarella che sembra stia vivendo una seconda giovinezza a suon di gol. Per un ‘grande vecchio’ che ritorna, ci sono anche tanti giovani interessanti: dalle conferme di Donnarumma, Barella e Chiesa, ai giovani talenti Zaniolo e Kean.

L’elenco dei convocati:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Cristiano Piccini (Valencia), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Moise Kean (Juventus), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery