Tragedia nel mondo del nuoto, è morto il 26enne Kenneth To: fatale un malore avvertito durante un allenamento

FRANCK FAUGERE

L’atleta si è spento in ospedale in seguito ad un malore avvertito durante un allenamento, la notizia è stata diffusa dall’Istituto dello sport di Hong Kong

E’ morto a 26 anni Kenneth To, nuotatore nato a Hong Kong e di passaporto australiano, specializzato nello stile libero e nei misti. La notizia è stata data dall’Istituto dello sport di Hong Kong, spiegando che la tragedia è avvenuta durante un training camp di tre mesi che il nuotatore stava frequentando all’Università della Florida.

FRANCK FAUGERE

“Si è sentito male durante una sessione di allenamento, è stato portato in ospedale ma non ce l’ha fatta“, spiega l’Istituto in un comunicato. Secondo i media asiatici, sarebbe stato colpito da un malore nello spogliatoio. Nel corso della sua carriera, To ha vinto quattro medaglie ai Mondiali: un argento nei 100 misti e due bronzi in staffetta in vasca corta a Istanbul nel 2012 e un argento, sempre in staffetta, alla rassegna iridata di Barcellona nel 2013. Nel suo palmares anche un oro e un argento ai Giochi del Commonwealth e altre 6 medaglie ai Giochi olimpici giovanili. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery