Nuoto, Manuel Bortuzzo torna in vasca dopo l’attentato: “un’emozione bellissima”

Nuoto, Manuel Bortuzzo ha annunciato oggi il suo ritorno in vasca dopo l’assurdo attentato a mano armata nel quartiere Axa di Roma

Manuel Bortuzzo torna in piscina per la riabilitazione. Il 19enne nuotatore veneto, che ha perso l’uso delle gambe dopo essere stato colpito da un proiettile, fuori da un locale nel quartiere Axa di Roma, è tornato in acqua. Con in testa la cuffia dell’amico Gabrile Detti, ha fatto le prime bracciate e ha salutato tutti quelli che in queste settimane gli sono stati vicino. “Ciao ragazzi finalmente sono tornato oggi in vasca, un’emozione bellissima. Oggi inizia la mia riabilitazione in acqua, un saluto a tutti e ci vediamo presto“, ha detto Bortuzzo in un video pubblicato sulla pagina Facebook ‘Tutti con Manuel’. (Spr/AdnKronos)

VIDEO -> Manuel Bortuzzo torna in vasca dopo l’attentato in quel di Roma

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery