Napoli, Milik sicuro: “Mertens meriterebbe la fascia di capitano. Insigne? Mi salta addosso, ma non me ne accorgo”

Cafaro/LaPresse

L’attaccante polacco ha parlato dei suoi compagni d’attacco nel Napoli, esprimendo parole d’elogio sia per Mertens che per Insigne

Una stagione eccellente quella di Arek Milik, capace di mettere a segno già diciotto gol in tutte le competizioni grazie soprattutto ai propri compagni di reparto.

LaPresse/Ciro Sarpa

Gli assist di Mertens ed Insigne infatti sono oro per l’attaccante polacco che, intervistato ai microfoni di Foot Truck, ha espresso parole d’elogio per entrambi: “Dries è un ragazzo buonissimo, meriterebbe la fascia da capitano. Quando vede il nostro magazziniere gli chiede sempre come sta, non è un qualcosa che si fa per forza. Cammina, chiede ‘come stai?’ e ogni tanto compra un regalo per qualcuno. Quando sono arrivato era anche la prima persona che s’interessava a me e chiedeva se avessi qualche problema. Ti invita a cena, s’interessa alla tua vita: aiuta molto avere una persona così. Insigne? Quando segno e mi salta sulle spalle stento ad accorgermi che è salito. Oggi non è facile giocare con un fisico come il suo ma ha una tecnica e delle capacità impressionanti. Quello che gli altri fanno in grandi spazi lui lo fa in spazi piccolissimi, è la sua forza”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery