MotoGp – Dall’Igna ed il caso spoiler, il direttore generale Ducati furioso: “mi arrabbiai con Petrucci ai test perchè”

gigi dall'igna Alessandro La Rocca/LaPresse

Gigi Dall’Igna non ci sta: le parole del direttore generale Ducati sul caso spoiler, che ha costretto il team a rivelare troppo dettagli

E’ arrivato il giorno che in tantissimi aspettavano: oggi la Corte d’appello della FIM prenderà la sua decisione riguardo lo spoiler montato sulla Desmosedici Gp al Gp del Qatar. La Ducati è certa di aver rispettato le regole, mentre quattro team rivali chiedono che venga impedito al team di Borgo Panigale di usare la nuova appendice perchè crea carico aerodinamico.

Una brutta bega per Gigi Dall’Igna, infastidito dalla situazione, che ha costretto il team a svelare troppi dettagli: “fosse stato per me, non avrei mai detto a cosa serviva quell’elemento, mi sono anche arrabbiato con Petrucci che nei test aveva parlato di raffreddare la gomma. Invece, nel presentare la difesa abbiamo già dovuto svelare parte dei nostri segreti in un’area che i nostri rivali avevano trascurato“, ha affermato alla ‘rosea’.

LEGGI ANCHE >>> MotoGp – ‘Caso Ducati’, Max Biaggi non ha dubbi: “bisogna prendere spunto dalla F1! Ecco il mio parere”

MotoGp – ‘Caso Ducati’, il team di Borgo Panigale non cambia idea: in Argentina con la stessa configurazione del Qatar

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery