MotoGp – Ciabatti difende la vittoria di Dovizioso in Qatar: “ricorso senza fondamento”

AFP/LaPresse

Paolo Ciabatti parla a difesa della vittoria di Andrea Dovizioso in Qatar: il direttore sportivo della Ducati convinto delle proprie idee

Paolo Ciabatti torna sull’argomento che ha tenuto banco dopo il primo appuntamento del campionato mondiale di MotoGp. In Qatar, la vittoria di Andrea Dovizioso è stata temporaneamente sospesa in attesa della decisione della Corte d’appello della Fim sull’utilizzo del deflettore montato sotto il forcellone della Desmosedici di Dovizioso e Petrucci.

A Radio24, durante la trasmissione ‘Tutti Convocati’, il direttore sportivo del team di Borgo Panigale ha ribadito la sua opinione in difesa del team che rappresenta. “Una azienda come la Ducati ha il dovere di sperimentare nuove soluzioni per vincere. – ha spiegato CiabattiOvviamente all’interno dei regolamenti”.Avevamo l’autorizzazione per proporre quella soluzione. Il pezzo era stato sottoposto a verifiche del delegato tecnico della Federazione ed era stato approvato. Non esiste un fondamento al ricorso. Noi continueremo sulla nostra strada. Non c’è ragione di modificare una moto perfettamente regolare“: ha concluso Ciabatti parlando del ricorso presentato dai team Ktm, Aprilia, Honda e Suzuki.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Giulia Galletta (13421 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery