MotoE – Salta anche la seconda tappa del Mondiale: impossibile ricostruire in tempo le moto dopo l’incendio

Salta anche la seconda tappa del campionato di MotoE, l’apertura del Mondiale slitterà al Sachsenring

Dopo l’incendio che ha devastato il padiglione che ospitava i mezzi del campionato mondiale di MotoE, pare impossibile ricostruire le moto elettriche in vista della seconda tappa di Le Mans. La Dorna, che aveva già escluso la possibilità dell’apertura del campionato a Jerez de la Frontera il 5 maggio, ha comunicato l’ulteriore slittamento dell’inizio del Mondiale. La MotoE dovrebbe riuscire a scendere in pista per il primo appuntamento di stagione in quella che in calendario è la sua terza tappa: ossia il Gp di Germania (7 luglio). Il Sachsenring precederà il Gp d’Italia a Misano ed altre date che potrebbero essere inserite man mano per raggiungere le 5 gare di stagione preventivamente in programma.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery