Milan, lite Biglia-Kessié: il centrocampista ivoriano rischia la panchina nel match con la Sampdoria

Spada/LaPresse

Al ritorno di Kessié dagli impegni con la sua nazionale, Gattuso lo incontrerà e deciderà quali provvedimenti prendere dopo la lite nel derby

Sarà questa la settimana decisiva per chiudere la questione Biglia-Kessié, protagonisti di una lite furibonda nel corso del derby tra Milan e Inter che ha fatto infuriare Gattuso.

LaPresse/Alfredo Falcone

L’allenatore rossonero ha già incontrato qualche giorno fa il centrocampista argentino e l’agente dell’ivoriano, vista l’assenza di quest’ultimo per gli impegni con la sua nazionale. Al rientro a Milanello, ci sarà certamente un nuovo faccia a faccia diretto, in seguito al quale ‘Ringhio’ prenderà le sue decisioni. La multa è scontata per entrambi, ma Kessié rischia addirittura l’esclusione dal prossimo match con la Sampdoria, visto che il Milan ritiene peggiore il comportamento di quest’ultimo rispetto a quello di Biglia. Saranno tanti i fattori che Gattuso dovrà valutare, anche quello relativo allo stato di salute di quei giocatori che torneranno dalle rispettive nazionali, come Calhanoglu e Paquetà. Se questi non dovessero avere problemi, andrebbero in campo dal primo minuto e Kessié si accomoderebbe in panchina, potendo l’allenatore rossonero fare a meno di lui. Una situazione spinosa, che il Milan però ha già dimostrato di saper gestire alla grande.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery