Honda: maxi campagna di richiamo per più di 1 milione di veicoli

AIRBAG HONDA

La Casa giapponese ha assicurato che le riparazioni delle auto avverranno con ricambi di fornitori alternativi

Brutte notizie in casa Honda. Nonostante la proverbiale e riconosciuta affidabilità che contraddistingue la casa giapponese, un nuovo richiamo si è reso necessario per circa 1,1 milioni di auto negli Stati Uniti (tra Honda e Acura).
Ad onor del vero, il problema non riguarda direttamente Honda ma gli airbag prodotti dalla Takata (e montati sulle auto Honda appunto).
In Honda sono venuti a conoscenza del difetto a seguito dell’incidente che ha visto coinvolta una Odyssey Mpv e durante il quale il malfunzionamento dell’airbag ha causato ferite al braccio del guidatore.
Scattate subito le indagini interne, è stato possibile risalire alla causa del problema che è stata riscontrata nell’eccesso di umidità nel prodotto durante l’assemblaggio nello stabilimento produttivo Takata in Messico.
La Casa giapponese ha assicurato che le riparazioni delle auto avverranno con ricambi di fornitori alternativi.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery