Golf – Robert Garrigus è il primo giocatore del PGA Tour sospeso per doping

Doping

Robert Garrigus è il primo giocatore del PGA Tour sospeso per doping: l’atleta svela di aver avuto una ricaduta legata all’uso di marijuana

Roberg Garrigus è entrato nella storia del Golf ma, putroppo per lui, per un record negativo del quale non poter di certo sorridere. Lo statunitense è diventato il primo giocatore del PGA Tour ad essere sospeso per doping. Lo stesso Garrigus, che nel 2003 aveva partecipato ad un programma di 30 giorni al Calvary Ranch vicino San Diego, al fine di disintossicarsi dalla sua dipendenza da droga, ha annunciato su Twitter di aver avuto una ricaduta legata all’uso di marijuana. Tale sostanza è ad oggi legale in alcune zone degli Stati Uniti, ma è presente fra le sostanze vietate dalla politica antidoping del PGA Tour che dunque gli è valsa una sospensione di 3 mesi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery