F1, Hamilton e Wolff sorpresi dalla Honda: “ha permesso alla Red Bull di mangiarsi la Ferrari di Vettel”

wolff photo4/Lapresse

Il team principal della Mercedes e il campione del mondo hanno speso belle parole per il motore Honda, che quest’anno spinge le Red Bull

Il sorpasso di Verstappen ai danni di Vettel nel corso del Gp d’Australia ha acceso i riflettori sul motore Honda, tanto vituperato lo scorso anno per le continue rotture che hanno coinvolto la McLaren.

photo4/Lapresse

Quest’anno la musica sembra essere cambiata, considerando i primi risultati ottenuti con la Red Bull, salita sul podio di Melbourne con Verstappen. Interrogato sulla potenza del propulsore giapponese, Wolff ha sottolineato: “abbiamo visto come Max sia riuscito a mangiare in un sol boccone Sebastian in curva 3, la potenza è stata enorme e sono contento dei loro risultati perché sono un gruppo di persone davvero rispettabili. La combinazione con Red Bull diventerà certamente una minaccia, il livello di prestazioni è tale che dobbiamo tenerli in considerazione come avversari nel campionato. È il primo podio dal loro ritorno e se lo meritano, hanno attraversato alcuni momenti davvero difficili e vedere la Honda sul podio ed ammirare la felicità di quei ragazzi è fantastico“. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Hamilton: “le Red Bull faranno parte della lotta, credo che vedremo una bella battaglia a tre quest’anno. Mi ricordo di quando sono cresciuto guardando Ayrton Senna guidare una monoposto motorizzata Honda ed insieme erano un’accoppiata formidabile, è bello vedere che sono tornati“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery