F1, Raikkonen non si pone limiti: “non vedo l’ora che arrivi la qualifica, dietro i top team tutto è possibile”

photo4/Lapresse

Il pilota dell’Alfa Romeo Racing ha parlato al termine delle due sessioni di libere, svelando di essere impaziente di scendere in pista per le qualifiche di domani

Un decimo di gap da Vettel, con Leclerc e le due Renault alle proprie spalle. Kimi Raikkonen ha fatto faville nella seconda sessione di libere del Gp d’Australia, mettendo in mostra una C38 alquanto competitiva insieme ad Antonio Giovinazzi.

photo4/Lapresse

Interrogato al termine della giornata di lavoro, Iceman si è detto soddisfatto del comportamento dell’Alfa Romeo, svelando di essere impaziente di scendere in pista nelle qualifiche di domani: “ci siamo messi alle spalle una giornata di lavoro decisamente solidanon abbiamo incontrato particolari problemi. Dobbiamo ancora lavorare a livello di assetto per migliorare un po’ il bilanciamento della vettura, ma nel complesso il feeling che ho avvertito alla guida è stato più che soddisfacente. Non vedo l’ora di vivere la qualifica di domani, alle spalle dei tre top team tutto è possibile“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27325 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery