F1, Leclerc ammette i propri errori: “il quinto posto è colpa mia, non sono stato bravo nel Q3”

leclerc photo4/Lapresse

Il pilota monegasco non è apparso molto contento dopo le qualifiche del Gp d’Australia, chiuse al quinto posto dietro anche a Verstappen

La prima qualifica di Charles Leclerc al volante della Ferrari si conclude con un quinto posto, un risultato che non soddisfa il pilota monegasco, costretto a partire dietro anche a Max Verstappen.

leclerc

photo4/Lapresse

Interrogato ai microfoni di Sky Sport, l’ex Alfa Romeo ha ammesso le proprie colpe puntando lo sguardo già alla gara di domani: “come risultato è difficile da incassare, volevamo vedere come sarebbe andata e non sono contentissimo. Non sono stato bravo oggi, non sono stato in Q3 all’altezza di quello che ho fatto in Q1 e Q2. E’ un peccato, potevo andare meglio ma ho sbagliato. La top-2 era abbastanza lontana, ma vedremo domani come andrà. La macchina non era male, il bilanciamento è stato buono e sulla temperatura non siamo stati disturbati. Sicuramente non è impossibile vincere, ci vorrà una buona partenza e speriamo un po’ di fortuna con la strategia. Dovremo lavorare per migliorare anche in vista delle prossime gare“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery