F1, Bottas contento ma non troppo: “nel primo giro in Q3 mi sono divertito, ma non è bastato per battere Hamilton”

photo4/Lapresse

Il pilota finlandese ha espresso in conferenza stampa il proprio punto di vista sull’esito delle qualifiche del Gp d’Australia

Seconda posizione in griglia per Valtteri Bottas nel Gp d’Australia, il pilota finlandese chiude dietro Lewis Hamilton compiendo però un giro davvero niente male.

photo4/Lapresse

Il driver di Nastola si gode la velocità della sua W10 ma non si accontenta del risultato, come riferisce nel corso della conferenza stampa: “innanzitutto devo dire che come Lewis sono esterrefatto dalla nostra prestazione di oggi. Credo che nessuno nel team si potesse immaginare che avremmo chiuso primo e secondo qui in qualifica dopo i test di Barcellona. Tutti però hanno lavorato tantissimo, adesso concentriamoci sulla gara. Mi sono divertito tantissimo, abbiamo portato dei cambiamenti che mi hanno fatto sentire più fiducia. Ho fatto molti giri puliti, specialmente il primo nel Q3. Potevo migliorare qualcosina, ho commesso degli errori e non sono riuscito a battere Lewis. Siamo comunque competitivi e felici di essere in prima fila“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27500 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery